Ricerca

Percorsi
Chi
Luoghi della narrazione
Tipo media


 

INTERVISTA

INTERVISTA A: Tonino Lucido



  Trascrizioni




Percorsi

I terremoti

Rilevatore Gabriella Gribaudi e Anna Maria Zaccaria

 
DATI TESTIMONE/TESTIMONI

Nome Tonino Lucido
Luogo/Data NascitaSant’Angelo dei Lombardi - 1956


LUOGO/DATA INTERVISTA

Sant’Angelo dei Lombardi (AV) - 12 luglio 2013
 
LUOGHI DELLA NARRAZIONE

Sant’Angelo dei Lombardi (AV)


SOGGETTI

Tag: Aiuti,  Sindaco,  Comitati popolari
 
DATI DOCUMENTO

Abstract Tonino Lucido era impiegato nel reparto amministrativo dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi nell’80 e conduceva, per passione, una delle prime radio libere dell’epoca. La sua testimonianza abbraccia tanti episodi, tanti nomi, volti e vittime di quella serata, in cui la luna aveva preso il posto del simbolo della modernità:il Palazzo Japicca.Il ricordo si dipana dall’immediato della tragedia sino ai giorni degli aiuti, della vita nei prefabbricati e della volontà di riafferrare il futuro.
 
Indice Gli interminabilisecondi dell’apocalisse vissuti stretti l’un l’altro nell’edificio della radio
La corsa verso casa e i primi soccorsi
Il crollo di Palazzo Japicca, la luna e le macerie
La conta dei morti e dei vivi: Marco, Ernesto, don Bruno, Lina e tanti altri …
Lo sciacallaggio
Conseguenze fisiche e psichiche del sisma
La ricostruzione e l’identità della comunità
Ritardi, difficoltà di comunicazione e di viabilità
Il crollo dell’ospedale e del carcere giudiziario
La comunità perduta
Vivere nei prefabbricati
Gli aiuti, la speculazione e gli anni della passione civica per la rinascita del paese
La breve esperienza di comitati cittadini e gli appelli per Sant’Angelo
Michelina, Gianvito, Felice, Luigi e Renato, i tanti volti del terremoto
 
Dati intervista 01:21:65; Colore: colore; Formato video: avi; Tipo supporto: HHD; Stato di conservazione audio e video: buono; Operatori: Gabriella Gribaudi
 
Osservazioni L’intervista è avvenuta nell’ufficio di Lucido, nell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi. Si è svolta nell’ambito della ricerca sul terremoto del 1980 diretta da Gabriella Gribaudi e Anna Maria Zaccaria